sabato 15 aprile 2017

Recensione "Quando tutto crolla" di Charlie Cochet


Vi auguro una buona serata e una buona Pasqua lasciandovi il mio parere sul romanzo Quando tutto crolla di Charlie Cochet, il tanto atteso 4° volume della serie THIRDS.
Verso la rovina ci aveva lasciato con un cliffhanger mozzafiato e la voglia di sbattere la testa contro il muro, ma finalmente è arrivato il momento di scoprire la verità...
La recensione di questo volume è assolutamente spoiler free, ma non garantisco per i precedenti capitoli, dato che è inevitabile parlare degli eventi che l'hanno preceduto!

Titolo: Quando tutto crolla
Titolo originale: Rise & Fall
Autore: Charlie Cochet
Serie: THIRDS (#4)
Data pubblicazione: 10 Aprile 2017
Casa Editrice: Triskell Edizioni (Rainbow)
Traduzione: Valentina Chioma
Genere: M/M (Paranormal/Contemporaneo/Poliziesco)
Prezzo: €5.99
Formato: ebook
Pagine: 263
Dove comprarlo: Triskell - Amazon

A seguito di un attacco da parte della Coalizione, il team leader dei THIRDS, Sloane Brodie, rimane seriamente ferito, e Dexter J. Daley giura che Beck Hogan pagherà per ciò che ha fatto. Ma i piani di vendetta di Dex hanno vita breve. Con Ash ancora in congedo per via delle ferite riportate, Sloane in ospedale e la Destructive Delta nel mirino della Coalizione, il tenente Sparks non vuole rischiare. La squadra di Dex viene tolta dal caso e le indagini passate a un altro team leader: Sebastian Hobbs. Dex si rifiuta di farsi da parte mentre un’altra squadra dà la caccia a Hogan, e così decide di mettere a frutto le sue capacità di detective per trovare Hogan prima della Theta Destructive, costi quel che costi. Con una lunga e dolorosa convalescenza davanti a sé, l’ultima cosa di cui Sloane ha bisogno è che il suo compagno se ne vada in giro a fare ricerche in città, specialmente se le sue bugie – anche se a fin di bene – iniziano a sfuggirgli di mano. Sloane conosce fin troppo bene il desiderio di vendetta, ma ci sono cose più importanti, come l’uomo che ha giurato di stagli accanto. Quando Dex si avvierà verso un sentiero oscuro, sarà compito di Sloane mostrargli cosa c’è in gioco e dare finalmente un nome a ciò che ha nel proprio cuore.

Cosa ne penso...

Sloane... Nonostante quanto si sforzasse, la sua mente continuava a ripetere la scena come un maledetto video in loop: lui che scattava verso la porta d'ingresso, senza preoccuparsi di cosa potesse esserci dall'altro lato, l'unica cosa che importava era arrivare da Sloane. Doveva stare bene. Dio, ti prego, fa' che stia bene. Nubi di denso fumo nero. (...) Dex placcato al suolo, il respiro strappato a forza dai suoi polmoni. Ash su di lui che lo teneva al sicuro. Pallottole che volavano. Sloane sotto un pezzo di sportello distrutto. Sirene stridenti e uomini in uniforme che accorrevano. Sangue ovunque. Sloane immobile. Una scheggia frastagliata di metallo che gli spuntava dal fianco. Sangue, così tanto sangue. Avrei dovuto essere io. Dex 
Dex non può perdere Sloane, il primo uomo ad averlo conquistato completamente.
Non poteva perdere Sloane proprio ora. Non era il suo momento. Non avevano ancora avuto abbastanza tempo insieme! (...) Per la prima volta nella sua vita, aveva completamente perso la testa per un uomo. Ma d'altro canto Sloane Brodie non era un uomo qualsiasi. Era il furore del tuono e una dolce brezza d'estate. Appassionato, complice e intenso. Misterioso e pensieroso. Faceva ridere Dex, lo faceva supplicare e desiderare di urlare. Poteva spezzargli il cuore con uno sguardo, metterlo in ginocchio con un sussurro. Era terrificante ed esilarante. Dex aveva pensato di essere stato innamorato prima, al liceo e poi al college. Ma adesso conosceva la differenza. La loro relazione era impegnativa, lo era stata sin dalgiorno in cui si erano conosciuti, ma ogni momento con Sloane ne valeva la pena. Dex
Vedere l'uomo che ami lottare tra la vita e la morte non può far altro che far nascere un sentimento di rabbia così potente che potrebbe radere al suolo un intero continente. Per di più la squadra è momentaneamente fuori dai giochi, il desiderio di vendetta è più forte che mai e Dex è determinato a trovare e uccidere con le sue mani il colpevole.
Quando era qualcuno che amava a lottare per la propria vita, come diavolo poteva affrontarlo? Dex
Vediamo la realtà alternativamente attraverso gli occhi dei due protagonisti e fa anche qualche comparsa il punto di vista del nemico, non al punto da scoprire il suo piano, ma quel tanto che basta per stuzzicare la curiosità e lasciarci con il fiato sospeso.
Dex è molto aperto quando si tratta di esprimere i propri sentimenti, Sloane invece è l'opposto e l'uomo è tormentato dal dubbio che possa mai ricambiarlo completamente.
Sloane sarebbe mai stato in grado di amarlo? O quella parte di lui era morta insieme a Gabe? Dex
Sloane stesso non ha ancora fatto i conti con ciò che prova per l'amante, né tantomeno riesce a dare una definizione al loro rapporto, e non sa cosa ne sarà di loro due.
«Andiamo, amico. Sei pazzo di lui.» Quelle parole gli provocarono un sussulto al cuore. Si sentì la faccia bollente. Avevano alzato la temperatura là dentro? «Ammetto di volergli molto bene. Ma non credo che sia quello che stai insinuando.» Era sempre stato molto riservato con i suoi sentimenti. Non era un uomo emotivo ma sì, provava affetto per gli altri, e nel caso di Dex, ne provavo molto. Ma non stava disegnando dei cuoricini attorno alle loro iniziali, né aveva messo una foto di loro due come sfondo del cellulare. «Una scelta infelice di parole,» ammise Ash. «Lo ami?» «Vaffanculo.» «Sono serio. Lo ami?» Sloane 
La convivenza forzata li mette di fronte a una nuova realtà, a scoprire un nuovo lato del loro rapporto, portandoli a un punto di svolta nella loro relazione. Si trovano al famoso giro di boa e devono decidere quale direzione prendere, insieme o separatamente. 
Traspare un lato più oscuro di Dex, che è disposto a tutto pur di salvare coloro che ama, costi quel che costi.
Qui vengono inoltre messe a nudo le più grandi paure di tutti i personaggi, anche di Sloane che soffre al pensiero di sapere Dex sul campo da solo e "senza protezione".
Sloane si fece coraggio e gli rispose: «Rimani vicino a Dex.» «Tutto tranne questo.» Sloane riuscì a trattenere un sorriso. Sapeva che Ash lo avrebbe fatto ugualmente. Gli fece ritornare in mente quello che aveva fatto per Dex. «Grazie.» «Per cosa?» «Per averlo tenuto al sicuro per me.» Sloane
Il personaggio di Ash assume ancora più spessore e, anche noi insieme a Dex, vediamo un suo nuovo lato, ricco di sfaccettature che presto avremo modo di scoprire in maniera più approfondita.
Ash poteva essere un autentico coglione, ma stava iniziando ad apprezzare le qualità nascoste del rude agente. Dex finalmente capiva la lealtà di Sloane. Ash si lamentava e discuteva praticamente per qualsiasi motivo. Era privo di tatto e inavvicinabile, ma se avevi bisogno di qualcuno che andasse in guerra per te, Ash Keeler avrebbe scatenato la sua furia come un vendicativo dio greco e avrebbe fatto piovere sangue e sofferenza su chiunque avesse commesso lo stupido errore di irritarlo. Nonostante tutto ciò, da qualche parte nel suo intimo, Ash Keeler aveva ancora un cuore, perché Dex ne vedeva le prove ogni volta che lo sguardo dell'uomo finiva su Cael. Perché fosse così determinato a stare lontano da qualcuno per cui sarebbe morto, andava al di là della sua comprensione. Dex
Possiamo apprezzare piccoli scorci delle altre storie d'amore che potremo gustarci in futuro, un futuro spero molto vicino perché non sto nella pelle.
In particolare, a subire una svolta è il rapporto tra Ash e Cael, protagonisti del prossimo libro. I momenti condivisi dalla coppia in questo volume mi hanno fatto venire i brividi e gli occhi a cuoricino: sono semplicemente meravigliosi, meritano il meglio, e credo che ce ne faranno passare delle belle. Cosa ne dite di un assaggino?
«No, non credo che Cael starebbe meglio con qualcun altro, perché nessuno potrebbe mai amarlo quanto lo amo io. Non ho mai incontrato nessuno come lui. Quando lo guardo, non so cosa fare di me. (...) È così bello, cazzo. Non riesco a credere che lo sto dicendo di un uomo, ma cazzo, è bellissimo. I suoi occhi sono incredibili. Quelle pozze tanto chiare e argentate... pozze, Sloane! Definisco i suoi occhi come delle cazzo di pozze. Il solo vederlo mi fa sorridere. È divertente, dolce, dannatamente sexy, e non so perché diavolo si sia innamorato di me. Non ne ho la minima idea.» Ash
Questa storia rappresenta un mix equilibrato di amore, azione e suspense, con un epilogo da brivido. La tensione è alle stelle e l'amore trionfa in tutta la sua gloria, così come l'immancabile ironia della Cochet che sul finale vi farà anche piangere dalle risate. Scena E-P-I-C-A, parola di scout!
L'evoluzione dei personaggi è sublime così come lo sviluppo della storia che si arricchisce di nuovi dettagli e curiosità. Insomma l'autrice sa come mantenere alta l'attenzione del lettore, sia nel presente che nel futuro, futuro in cui veniamo automaticamente catapultati dagli indizi disseminati in modo egregio durante la narrazione.
Il mondo creato dalla Cochet appare reale al 100%, mi ha fatto sentire partecipe della vicenda, come se fossi stata presente sul campo insieme al team, oppure accanto ai protagonisti nei momenti appassionati. Le tempistiche sono perfette, ogni evento segue l'altro facendo voltare pagina senza sosta, e le emozioni hanno raggiunto il mio cuore scombussolandomi tutta. Ho provato io stessa le farfalle nello stomaco nei momenti più forti dal punto di vista emotivo e la pelle d'oca nei momenti di grande tensione. 
Lo so, ogni volta che si parla di THIRDS divento particolarmente logorroica, ma non posso farci niente se questa serie è meravigliosapotrei parlarne all'infinito, giuro.
In questa recensione ho aperto il mio cuore e ho lasciato fluire tutte le belle sensazioni provate durante la lettura, cercando di trasmettervi il mio totale apprezzamento della storia. Sarò ripetitiva, ma anche questo capitolo si merita il massimo dei voti. C'è poco da fare... io di difetti non ne trovo!

Amore puro

Bollente


Serie "Thirds"

                                       1. Costi quel che costi
                                       2. Con il fiato sospeso
                                       3. Verso la rovina
                                       4. Quando tutto crolla
                                       5. Against the Grain (inedito in Italia)
                                       6. Catch a tiger by the tail (inedito in Italia)
                                       7. Smoke & Mirrors (inedito in Italia)
                                       8. Tick & Thin (inedito in Italia)
                                       9. Darkest hour before dawn (inedito in Italia)



4 commenti:

  1. Ho letto la tua bellissima recensione dopo aver letto il libro e l'ho trovata perfetta hai espresso tutto quello che se fossi capace avrei detto io! Brava grazie

    RispondiElimina
  2. Assolutamente nessun difetto! Serie perfetta.... L unica pecca l'attesa per il prossimo libro!! Ne voglio uno a settimana 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul serio!!! Sarebbe proprio un sogno *___*
      In ogni caso la Casa Editrice è favolosa quindi credo che ci renderà felici presto ^^ Io sono fiduciosa!

      Elimina

I vostri commenti aiutano il blog a crescere e io adoro leggere i vostri pensieri!