domenica 28 maggio 2017

Releases of the week #82


Per ricordare le uscite del genere M/M basta cliccare sulla pagina Coming soon per tutti gli altri generi ci pensa Releases of the Week!
La rubrica ha l'obiettivo di elencarvi le uscite di tutti gli altri generi che preferisco (self e non) della settimana in arrivo ed è in continuo aggiornamento per eventuali news!
Cliccando sulle copertine dei libri troverete tutte le informazioni (trama, formato, prezzo etc)!
Novità... troverete direttamente in fondo al post la scheda dettagliata dei libri che attendo maggiormente e che acquisterò senza alcun dubbio!

Ecco a voi le uscite dal 29 Maggio al 4 Giugno!


29 Maggio

30 Maggio
   
   

mercoledì 24 maggio 2017

W...W...W...Wednesdays #78


W...W...W...Wednesdays è la rubrica del Mercoledì ideata dal blog Should be reading con l'intento di riassumere le nostre letture passate, presenti e future ed è aperta a tutti i generi letterariRappresenta un'ottima occasione per scambiarci consigli di lettura!
Come fare? Semplice! Basta rispondere alle seguenti domande:

1. What are you currently reading? = Che cosa stai leggendo? 
2. What did you recently finish reading? = Cosa hai appena finito di leggere? 
 3. What do you think you’ll read next? = Cosa pensi di leggere dopo?

P.S. cliccando su ogni cover potrete trovare tutte le informazioni riguardanti il libro in questione ;D  

I miei W...W...W...


What are you currently reading?

Al momento sto leggendo Il prezzo del silenzio di Sara Santinato, un M/M in uscita oggi per Triskell Rainbow
L'inizio è promettente e presto vi farò avere la mia recensione!

What did you recently finish reading?
   
 

Ho bidonato questa rubrica per qualche settimana a causa di impegni lavorativi e nel frattempo ho letto parecchio. 
Li ho già recensiti tutti e cliccando sulle foto potete leggere il mio parere ;)

Recensione in anteprima "Tutta colpa di quel bacio" di Cassandra Rocca


In questo periodo sono fissata con il Made in Italy e con grande gioia oggi vi parlo del romanzo Tutta colpa di quel bacio di Cassandra Rocca che ho avuto il piacere di leggere in anteprima grazie a Newton Compton.
Seguo fedelmente l'autrice sin dal suo esordio e non vedevo l'ora di tuffarmi in questa nuova avventura!
Andiamo insieme a scoprire qualcosa in più su questo libro...

Titolo: Tutta colpa di quel bacio
Autore: Cassandra Rocca
Data Pubblicazione: 23 (ebook) - 25 (cartaceo) Maggio 2017
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Genere: Romance (M/F)
Prezzo: €5.99 (ebook) - €9.90 (cartaceo)
Pagine: 285
Dove comprarlo: Amazon

Fuggita da Londra con il cuore infranto, Emily si è trasferita a New York, dove ha deciso di buttarsi a capofitto nel lavoro, unico settore nel quale sembra avere successo. Con gli uomini ha chiuso, questa è una certezza, ma purtroppo San Valentino è alle porte e l'agenzia Event Planner per cui lavora è sommersa di richieste a tema a cui lei deve rispondere. A complicare le cose arriva Matthew Cohen, proprietario di una linea di navi da crociera, nonché sua vecchia conoscenza: è stato il primo due di picche della storia sentimentale di Emily. A causa di Matt, ora si ritrova invischiata nell'organizzazione di quello che è diventato l'evento più romantico del momento: "La Crociera degli innamorati". Come se non fosse abbastanza deprimente ritrovarsi a bordo, single, in mezzo a tutte quelle coppie felici, Emily dovrà fare i conti anche con la presenza scomoda di Matt, così magnetico, sicuro di sé e deciso a dimostrarle che un uomo e una donna possono stare bene insieme anche senza alcun coinvolgimento emotivo. L'attrazione tra loro è innegabile e la tentazione è forte, ma Emily non vuole soffrire di nuovo: quel viaggio, così saturo di sentimenti e passione, sta risvegliando in lei desideri ai quali credeva di aver rinunciato per sempre, rendendola vulnerabile. Innamorarsi di un uomo che non crede nell'amore sarebbe davvero un terribile errore. Oppure no?



Cosa ne penso...

Emily è una bellissima ragazza inglese fuggita a New York per cercare di rimettere insieme ciò che è rimasto del suo cuore in frantumi. La sua determinazione nel cancellare per sempre gli uomini dalla sua vita è ammirevole e la sua opinione nei confronti di questa categoria è assolutamente condivisibile. Personalmente mi sono sentita immediatamente in sintonia con questa favolosa protagonista che è riuscita a strapparmi più di un sorriso.
Da tempo aveva capito che gli uomini erano tutti uguali: bugiardi, perennemente arrapati, troppo cacciatori nell'animo per dedicarsi a una sola donna per sempre. Erano capaci di abbindolarti e farti sentire il centro dell'universo e nel mentre passare a raggi X la prima donna sotto tiro, soppesarne pregi e difetti, valutarne il grado di scopabilità e immaginare almeno un paio di amplessi animaleschi... il tutto tenendoti per mano e sussurrandoti parole d'amore all'orecchio. Luridi maiali. Emily
In questo periodo della sua vita il romanticismo è fuori discussione, odia le coppiette francobollo e tutte le smancerie ad esse collegate. Direte: basta evitarle, giusto? Peccato che Emily lavori in un agenzia che organizza eventi a tema e S. Valentino è alle porte.
La data si avvicina, i numerosi eventi da organizzare incombono, e dal nulla arriva un nuovo e importante progetto al quale non può rinunciare. L'inaugurazione di una costosissima nave da crociera non è l'unica cosa che a piombare nella sua vita, Emily deve infatti affrontare anche il ritorno di Matthew Cohen, una vecchia e affascinante conoscenza che le scombussolerà la vita.
Accidenti, che sguardo! Quello non era cambiato affatto, era stato solo perfezionato. Se a diciassette anni era sufficientemente intenso da far spasimare le ragazze, a trentuno era in grado di farle sciogliere. Ma non lei. Non più. Aveva chiuso con gli uomini. Emily
Facile da dirsi, ma da farsi? La vicinanza forzata non aiuterà a far scomparire l'attrazione che li lega, soprattutto con un uomo determinato come Matthew. Riuscirà la nostra protagonista a mantenere salde le proprie convinzioni fino alla fine?
La narrazione è affidata ai due protagonisti ed è la scelta narrativa che prediligo perché adoro poter saltare da una prospettiva all'altra.

martedì 23 maggio 2017

Anteprima "Il canto di Oestend" di Marie Sexton

In questa triste giornata ci pensa Triskell Rainbow a donarci un piccolo sorriso grazie all'annuncio del ritorno dell'amatissima Marie Sexton.
Il 31 Maggio uscirà il romanzo intitolato Il canto di Oestend che inaugura l'omonima serie dai tratti Fantasy, Paranormal e BDSM, insomma ce n'è per tutti i gusti!
Correte subito a sbirciare la trama qui sotto e fatemi sapere cosa ne pensate con un commentino.

Titolo: Il canto di Oestend
Titolo originale: Song of Oestend
Autore: Marie Sexton
Serie: Oestend (#1)
Data pubblicazione: 31 Maggio 2017
Casa Editrice: Triskell Edizioni (Rainbow)
Traduzione: Rita Demaria
Genere: M/M (Fantasy/Paranormal/BDSM)
Note: M/M/M accennato
Prezzo: €6.99 (ebook)
Formato: ebook
Pagine: 343
Dove comprarlo: coming soon!

I simboli hanno potere… 
 Aren Montrell ha sentito parlare degli spettri di Oestend: misteriose creature che sbucano di notte e uccidono chiunque si trovi all’aperto. Non ha mai avuto ragione di credere alle storie, ma dopo aver accettato un posto come contabile al BarChi, un polveroso ranch nella remota prateria di Oestend, Aren impara presto quanto gli spettri siano reali. Di colpo, si ritrova a vivere in una presunta casa infestata, sigilli e generatori sono le sue uniche protezioni contro le creature invisibili della notte. Come se non bastasse, deve fare i conti con una burbera, vecchia signora cieca, “mucche” mai viste prima, oltre al fatto di essere apparentemente diventato lo scapolo più desiderato dei dintorni. 

lunedì 22 maggio 2017

Recensione "Melagrana e cocci di bottiglia" di Lisa Arsani


Buon inizio settimana a tutti!
Tornano le recensioni Made in Italy della rubrica From Italy With Love, pian piano recupererò anche gli altri libri arretrati e poi ripartiremo a tutto gas con le votazioni. Nel frattempo potete sempre segnalarmi nuove letture qui ;)
Oggi vi parlo del romanzo Melagrana e cocci di bottiglia firmato Lisa Arsani. Siete curiosi di scoprire cosa ne penso?

Titolo: Melagrana e cocci di bottiglia
Autore: Lisa Arsani
Data pubblicazione: 23 Ottobre 2016
Casa Editrice: Autopubblicato
Prezzo: €1.99
Formato: ebook
Pagine: 217
Dove comprarlo: Amazon


Una casa sospesa, nella dolcezza sfrontata dell'estate. 
Tra risse, corse spericolate, rave e disastri non solo naturali, l'amore farà capolino nelle vite di Leo e Noa. 
"Leo pensò che doveva aver avuto paura, ma non se lo ricordava. Rammentava di aver allargato le braccia e sentito il vento che quasi lo portava via, di aver gridato per l’eccitazione e chiuso gli occhi, affidandosi completamente a Noa. Erano stati dei pazzi. Pazzi per le caramelline, per l’adrenalina. Pazzi d’amore." 
Una storia contrastata, scanzonata, irriverentemente romantica. 
"Noa, smettila di parlarmi con gli occhi e apri la bocca. Delle parole tenere non ti bruceranno la lingua come l’acqua santa."


Cosa ne penso...

Leo e Noa non potrebbero essere più diversi, il primo è il tipico bravo ragazzo, mentre il secondo un bad boy fatto e finito.
Il loro potrebbe essere classificato come un rapporto di amore-odio, si incontrano solo durante i mesi estivi e mantengono le distanze andando ognuno per la propria strada. 
Le normalità viene però sconvolta da una serie di eventi che fanno incrociare i loro percorsi. Noa è scontroso, scostante e non perde occasione per tirare frecciatine a Leo, ma tra un litigio, una rissa e qualche gelato i due scoprono di avere qualcosa in comuneL'attrazione che li lega è innegabile, ma il loro rapporto deve rimanere un segreto altrimenti potrebbero finire in grossi guai, riusciranno a rimanere nell'ombra?
La narrazione inizialmente è affidata a Leo, ma presto entra in gioco anche Noa, fornendoci così un secondo punto di vista della vicenda. Non mi è chiaro se questa fosse dal principio l'idea dell'autrice perché personalmente ho notato un leggero stacco nello stile, come se non fosse previsto dall'inizio. Questo appunto è puramente soggettivo e non ha influenzato particolarmente la mia opinione generale, così come la scelta lessicale di utilizzare alcune espressioni "dialettali".
Ho trovato questa lettura coinvolgente e scorrevole con uno stile altamente comunicativo, che permette di percepire chiaramente le stesse emozioni dei protagonisti.
La caratterizzazione dei personaggi è notevole, in particolare quella dei protagonisti, mentre avrei desiderato un ulteriore approfondimento su Nausica, la cugina di Noa, dato che è molto presente all'interno del libro e la sua storia lascia un po' l'amaro in bocca.

domenica 21 maggio 2017

Releases of the week #81


Per ricordare le uscite del genere M/M basta cliccare sulla pagina Coming soon per tutti gli altri generi ci pensa Releases of the Week!
La rubrica ha l'obiettivo di elencarvi le uscite di tutti gli altri generi che preferisco (self e non) della settimana in arrivo ed è in continuo aggiornamento per eventuali news!
Cliccando sulle copertine dei libri troverete tutte le informazioni (trama, formato, prezzo etc)!
Novità... troverete direttamente in fondo al post la scheda dettagliata dei libri che attendo maggiormente e che acquisterò senza alcun dubbio!

Ecco a voi le uscite dal 22 al 28 Maggio!


22 Maggio
 

23 Maggio
   
  

Anteprima "Tra finzione e realtà" di L.A. Witt

Buona Domenica!
Il 20 Giugno tornano i meccanici di Wrench Wars - Gli Assi dei Motori con il terzo capitolo intitolato Tra finzione e realtà
La serie è scritta alternativamente da L.A. Witt e Marie Sexton e questa volta finiamo di nuovo nelle mani della prima autrice.
I due volumi precedenti mi sono piaciuti e leggerò sicuramente anche questo. Voi cosa aspettate?

Titolo: Tra finzione e realtà
Titolo originale: Wrenches, regrets & reality checks
Autore: L.A. Witt
Serie: Wrench Wars - Gli assi dei motori (#3)
Data pubblicazione: 20 Giugno 2017
Casa Editrice: Dreamspinner Press
Traduzione: Sara Benatti
Genere: M/M (Contemporaneo)
Prezzo: €-- / $3.99
Formato: ebook 
Pagine: 68
Dove comprarlo: Dreamspinner

Grazie alla partecipazione al popolare reality show Wrench Wars, l’officina di Reggie fa finalmente affari d’oro. Al proprietario il successo sembra un buon compromesso tra i conti correnti in attivo e i salti mortali imposti dal network. 
Wes, uno dei produttori di più basso livello dello show, ha l’incarico di proporre a Reggie un nuovo spin-off. Il bel meccanico lo tiene sulle spine già nei giorni normali, ma stavolta Wes ha in mano delle carte che non può scoprire. I dirigenti gli stanno con il fiato sul collo e pretendono che presenti a Reggie uno show che l’uomo non accetterà mai di fare, anche se un rifiuto metterebbe a rischio la sua partecipazione al programma già in corso. 

giovedì 18 maggio 2017

Anteprima "Il prezzo del silenzio" di Sara Santinato

Buonasera miei cari, porto buone nuove!
Continua il Made in Italy con il romanzo Il prezzo del silenzio di Sara Santinato in uscita il 24 Maggio per Triskell Rainbow.
Ho proprio voglia di leggere una bella storia ambientata al liceo e adoro l'amore tra migliori amici, sperando che sia corrisposto ;)
Anche a voi piacciono i libri con queste caratteristiche?

Titolo: Il prezzo del silenzio
Autore: Sara Santinato
Data pubblicazione: 24 Maggio 2017
Casa Editrice: Triskell Edizioni (Rainbow)
Genere: M/M (Contemporaneo)
Prezzo: €5.99 (ebook)
Formato: ebook
Pagine: 414
Dove comprarlo: Amazon

Samuel Brant conduce un’esistenza tranquilla. Frequenta l’ultimo anno di liceo e nasconde la sua omosessualità a tutti, dalla famiglia ai compagni di scuola, compreso il suo grande amico David Eliot, del quale è innamorato. 
Quando nella loro classe arrivano inaspettatamente due nuovi ragazzi, Jason e Marta, il loro equilibrio rischia però di spezzarsi. Marta diventa la ragazza di David, mentre Jason, gay dichiarato, fa di tutto per avvicinarsi a Samuel. 

Recensione "Un imprevisto chiamato amore" di Anna Premoli


Anna Premoli è tornata alla riscossa con un nuovo romanzo e secondo voi potevo lasciarmela scappare? Assolutamente no!
In poche ore ho divorato Un imprevisto chiamato amore e mi ha dato proprio la carica che cercavo. Curiosi di scoprire cosa ne penso? 

Titolo: Un imprevisto chiamato amore
Autore: Anna Premoli
Data Pubblicazione: 27 Aprile 2017
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Genere: Romance (M/F)
Prezzo:€5.99 (ebook) - €9.90 (cartaceo)
Pagine: 320
Dove comprarlo: Amazon


Jordan ha collezionato una serie di esperienze disastrose con gli uomini. Consapevole di avere una sola caratteristica positiva dalla sua parte, ovvero una bellezza appariscente e indiscutibile, è arrivata a New York intenzionata a darsi da fare per realizzare il suo geniale piano. Il primo vero progetto della sua vita, finora disorganizzata: sposare un medico di successo. Jordan ha studiato la questione in tutte le sue possibili sfaccettature e, preoccupata per le spese da sostenere per la madre malata, si è convinta di poter essere la perfetta terza moglie di un primario benestante piuttosto avanti con gli anni. Ma nel suo piano perfetto non era previsto di svenire, il primo giorno di lavoro nella caffetteria di fronte all’ospedale, ai piedi del dottor Rory Pittman. Ancora specializzando, per niente ricco, molto esigente e tutt’altro che adatto per raggiungere il suo obiettivo...


Cosa ne penso...

Jordan ha ideato un piano geniale per sistemarsi per il resto della sua vita: sposare un medico. Non uno qualsiasi ovviamente, passi l'età e l'aspetto fisico, ma l'importante è la disponibilità economica. Meglio ancora se alle spalle avesse già qualche matrimonio così potrebbe semplicemente fare la moglie trofeo in tutta tranquillità. Un matrimonio non si deve basare per forza sull'amore, allora quale occasione migliore per accalappiarne uno se non quella di lavorare nel bar di fronte all'ospedale? 
Per la legge dei grandi numeri, prima o poi ero destinata a incontrare un chirurgo sulla cinquantina o anche sessantina, che fosse alla ricerca di una seconda, terza o quarta moglie, no? La parola magica è "moglie", perché nella mia vita ho rivestito il ruolo di soggetto non meglio identificato, ragazza, fidanzata o amante di uomini con più o meno capacità. Meno che più, se vogliamo proprio essere sinceri. Ed ero stufa marcia. Marcia come la metà di Biancaneve, con cui per mia sfortuna non condivido alcun tipo di somiglianza: di principi azzurri, sempre che esistano, dalle mie parti se ne sono visti ben pochi. Prima o poi la bellezza sarebbe svanita e per allora era fondamentale che io fossi diventata a tutti gli effetti la signora moglie di un uomo molto ricco e rispettato. Anzi, di un medico molto ricco e rispettato. Jordan
La sfortuna la mette sulla strada giusta quando viene ricoverata urgentemente in ospedale per un malore avvenuto sul posto di lavoro. Tuttavia il dottore che si prende cura di lei non rispecchia per niente i suoi standard
Ora che la mia vista sta tornando normale e il volto che sto fissando è solo uno, inizio a capirci qualcosa di più: un medico. Non è un angelo, quindi, bensì un dottore. Mai visto un dottore così bello o giovane. (...) «Vuole sapere perché non la sposerei nemmeno se fosse nella fase della vita in cui le serve la terza moglie? Dottor Pittman, lei è attraente e intelligente. Combinazione letale, dico davvero.» Jordan
L'attrazione e la tensione che li lega è palpabile, ma sono determinati a non cedere perché dalla vita vogliono cose diverse.
Jordan è una tentazione così grossa e così potente che nemmeno io, che di solito sono molto bravo a concentrarmi sulle cose giuste, riesco a far finta di niente. Perché lei è al cento per cento sbagliata. Sia chiaro, non in senso assoluto, ma solo per uno come me. Lo sapevo prima, lo so ora e si spera che lo saprò anche domani. Rory
L'amore, quello vero, arriva però sempre quando meno ce lo si aspetta, e la nostra Jordan seguirà la testa o il cuore?
Come deve essere baciare un uomo simile? Per una volta soltanto, come ci si deve sentire a essere al centro dell'attenzione di una persona così eccezionale? Si finisce per bruciarsi così vicino al sole oppure si viene in qualche modo illuminati? Jordan
La mia bocca è cucita, quindi non vi resta che correre ad acquistare il libro per scoprirlo!
L'ironia dell'autrice fa capolino sin dalla prima pagina, trasportandoci in una storia frizzante, vivace e divertente, agevolata sicuramente dalla presenza di una protagonista fantastica
La narrazione è affidata al punto di vista alternato dei due protagonisti. Diversamente dal solito, tra Jordan e Rory non c'è un rapporto di odio-amore, anzi i due riescono a stabilire piuttosto rapidamente un legame di amiciziaL'estrema sincerità della coppia è esaltata dai loro continui "battibecchi", o forse sarebbe meglio chiamarli scambi di opinioni. Non ci sono filtri nei loro discorsi, le verità esce nuda e cruda e le loro scenette sono esilaranti, sarebbero capaci di andare avanti per ore a controbattere in questo modo.