lunedì 2 gennaio 2017

Recensione in anteprima "Le parole giuste" di Lane Hayes

Buongiorno miei cari, le feste sono quasi finite e ricomincia il solito tran tran.
Ieri mi sono goduta la prima lettura del 2017 e direi che l'anno non poteva iniziare meglio.
La scelta di leggere Le parole giuste di Lane Hayes è stata ottima e spero che questa fortuna duri tutto l'anno.
Non vedevo l'ora di potervene parlare quindi vi lascio scoprire cosa mi ha trasmesso questo bellissimo romanzo!

Titolo: Le parole giuste
Titolo originale: The right words
Autore: Lane Hayes
Serie: Giusto o sbagliato (#1)
Data pubblicazione: 3 Gennaio 2017
Casa Editrice: Dreamspinner Press
Traduzione: Veronica Zana
Genere: M/M (Contemporaneo)
Formato: ebook
Prezzo: €6.57 / $6.99
Pagine: 203
Dove comprarlo: Amazon - Dreamspinner

Luke Preston è un designer ansioso, che farfuglia poesie quando è preso dal panico e che è appena fuggito da una relazione di violenze psicologiche. Nel tentativo di riprendere il controllo della propria vita, accetta di ristrutturare la vecchia e trascurata casa al mare di un calciatore professionista e della sua fidanzata. Sebbene la sua passione sia la letteratura e non lo sport, concentrarsi sul nuovo progetto basta a calmare la sua ansia, almeno finché il lavoro che ha accettato non si rivela più complicato del previsto. Costretto a stare in panchina dopo un serio infortunio, il famoso calciatore Michael Martinez sceglie la sua casa al mare come il luogo perfetto per riprendersi. Ristrutturare potrebbe essere il diversivo di cui ha bisogno per distrarsi dall’infortunio al ginocchio, ma non ha messo in preventivo di innamorarsi del bel designer dalle abitudini bizzarre. Sfortunatamente, Luke non è disposto a stare con un uomo che fa di tutto per nascondere una parte di sé. Avere una brillante carriera sportiva è tutto quello per cui Michael ha sempre vissuto, ma dovrà rivedere i suoi piani e trovare le parole giuste se vorrà costruire qualcosa di più che una casa al mare con Luke.

Cosa ne penso...

Calciatore famoso incontra timido designer di interni e nasce l'amore. Sembra banale, vero?
Sbagliato! Questo libro è un piccolo gioiellino e non è assolutamente scontato.
Conosciamo Michael Martinez attraverso gli occhi di Luke e sempre grazie al suo punto di vista assistiamo allo sbocciare del loro amore. La loro relazione non è una passeggiata, soprattutto perché bisogna mettere in conto che il bel calciatore non è dichiarato.
«Non sono dichiarato.» «Per niente?» «Qualcuno lo sa. L'ho detto ad alcuni amici, un paio di persone sul lavoro, ma più di così... no. La mia famiglia non lo sa. La mia squadra non lo sa, il che vuol dire che pubblicamente sono etero.» Michael
L'obiettivo di Luke è di tenere il suo cuore lontano, e godersi il rapporto con Michael per ciò che è senza aspettarsi niente dal loro futuro. Affezionarsi sarebbe inutile perché instaurare una relazione amorosa top secret con un gay non dichiarato è fuori discussione.
Finché fossi riuscito a mantenere il mio cuore intatto, non c'era niente a impedirmi di divertirmi un po' con il mo affascinante cliente; avrei intanto aspettato di incontrare un'altra rana che si sarebbe rivelata il mio vero Principe Azzurro. (...) Sì, avevo baciato questa rana un paio di volte, e sì, volevo di più di quello che avevo. D'altro canto, sapevo che il nostro tempo insieme era limitato. Non avrei sicuramente chiesto di più se lui non era interessato. Luke
Tra il dire e il fare c'è però di mezzo il mare, resistere al fascino e alla dolcezza di Michael è una vera impresa.
Non riuscii a fare a meno di notare che mi stavo addentrando in un territorio pericoloso. Bastava un complimento dolce in un'altra lingua da un  bell'uomo perché il mio cuore mancasse un battito. Ero fottuto. Luke  
Se aggiungiamo anche un ex pazzo determinato a rovinare la vita dell'amato, la frittata è fatta.
Non mi aspettavo di trovare una storia costruita e scritta così bene, ho divorato il romanzo in poche ore e me ne sono totalmente innamorata
Luke e Michael sono due protagonisti eccezionali, sanno farsi amare con i loro pregi e difetti, e sono stati caratterizzati divinamente. Nonostante Luke abbia avuto un passato piuttosto grigio, non viene vittimizzato e ho apprezzato parecchio come è stato affrontato il suo percorso di crescita e il suo cambiamento. Non è dipinto come una damigella in pericolo, ma è un uomo forte che sa bastarsi da solo. Lo stesso vale per il personaggio di Michael, anche lui deve affrontare le sue paure e superare molti ostacoli, ma con i giusti obiettivi niente è impossibile.
L'autrice è riuscita a far apparire questa storia come qualcosa di normale e vero, e questo la rende ancora più speciale.
Non ci sono tragedie o avvenimenti apocalittici eppure ci si sente coinvolti e partecipiCon la sua semplicità conquista il lettore che non può fare a meno di voltare una pagina dietro l'altra per scoprire l'evoluzione della vicenda. 
La storia d'amore nasce in modo graduale, c'è un crescendo che fa battere il cuore e percepire le farfalle nello stomaco, possiamo emozionarci e innamorarci insieme ai due protagonisti. 
Piccola comunicazione di servizio: munitevi di ventagli prima di tuffarvi tra le pagine del romanzo perché la situazione è davvero calda!
Michael si abbassò per coprire le mie labbra con le sue. Avrei potuto giurare di aver visto le stelle. Una bellissima e brillante stellata arcobaleno. Istintivamente mi spinsi verso di lui, desiderando di essergli il più vicino possibile. Luke
Chiaramente viene toccato il tema del coming out associato in questo caso al mondo dello sport. L'unico appunto che mi sento di fare è legato proprio a questo aspetto, avrei gradito un maggiore approfondimento di questo argomento e un'analisi più dettagliata delle conseguenze. Rappresentando il "grosso mostro" che aleggia costantemente sulla vita dei protagonisti, mi aspettavo qualcosina in più, ma allo stesso tempo non posso dire che l'autrice non abbia svolto ugualmente un ottimo lavoro.
Un personaggio che ho adorato alla follia è Brandon, il migliore amico di Luke. Quest'uomo ha un cuore enorme, desidera il meglio per l'amico e lo aiuta sempre.
Era puramente Brandon. Era bravo a essere teatrale per soddisfare i clienti ma in realtà era un'anima antica, scaltra e sapiente, sotto la sua favolosa camicia di Armani e i pantaloni stirati alla perfezione. Luke
Desideravo ardentemente leggere la sua storia e sono felicissima che il secondo volume della serie abbia proprio lui come protagonista. Non vedo l'ora di averlo tra le mani!
Il terzo volume invece ci parlerà di Alex, un altro amico di Luke, che fa una piccola comparsa in Le parole giuste, e che mi ha tremendamente incuriosito
Per concludere, non conoscevo questa autrice, ma devo dire che è stata una piacevolissima scoperta e mi piacerebbe leggere presto altri suoi romanzi.
Spero di aver reso giustizia a questo romanzo che consiglio caldamente!

That's amore

Bollente


Serie "Giusto o sbagliato"

                                       1. Le parole giuste
                                       2. The wrong man (inedito in Italia)
                                       3. The right time (inedito in Italia)

6 commenti:

  1. Risposte
    1. Aspetto il tuo parere allora! Smack ^^

      Elimina
  2. Incominciamo bene subito subito domani sarà mio 😜

    RispondiElimina
  3. Ciao Gaia, l'ho preso! Poi ti diro' ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto con ansia il tuo pensiero cara :)

      Elimina

I vostri commenti aiutano il blog a crescere e io adoro leggere i vostri pensieri!